“Love is in the hair” di Nicky Persico

 
 di Lorena Liberatore 

 
 Nicky Persico classe 1964, vive e lavora a Bari, dove svolge la professione di avvocato; giornalista pubblicista, ex steward di una compagnia aerea, è stato consulente del comune di Bari per la promozione dell’editoria. Forti le passioni che arricchiscono la sua vita di Non-Poeta e autore di Non-Poesie (come ama definirsi) che vanno dal lavoro di avvocato alla scrittura, dalla fotografia alla recitazione, dalla musica (rigorosamente rock!), alla realizzazione di un luogo di incontro per artisti e letterati (ultima delle sue imprese alle quali si dedica nel tempo libero). Come legale si è interessato di incidenti aerei e navali, e da anni si occupa di violenza sulle donne e stalking. Argomenti questi ultimi da lui molto sentiti. 
 
 Tra le opere di successo “Teresa dondolava”, da cui è stato tratto un cortometraggio insignito del Premio “Piedigrotta Barese”, e il romanzo “Spaghetti Paradiso” per il quale è stato indicato come il creatore del genere “smart-thriller”. 
 
 Schivo e anticonformista, le sue poesie hanno periodi brevi e fortemente musicali, ricchi di immagini spesso costruite per contrasto, sinestesie e metonimie. Forse ispirate alla letteratura americana, condensano in sé una forte carica emotiva mista a un sentito e altrettanto profondo dolore di fronte l’indifferenza ma soprattutto la sofferenza umana. Il mondo da lui descritto ha eroi i quali, piuttosto che particolari costumi di scena, indossano una spessa coltre di dignità, sono gli eroi che sanno portare sulle spalle il proprio fardello senza pretendere riscatti o assistono una persona cara seppur camminando tra stenti e disillusioni, tra indifferenze e crudeltà. 
 
 Infastidito da quella società che oggi per essere ha bisogno di avere (Fromm insegna!) la macchina costosa, le scarpe firmate, la casa da sogno, ecc., identifica la malattia della nostra epoca nell’aver smesso di sognare e da buon sognatore si aggrappa all’unica soluzione che può sembrare possibile. Una possibilità, appunto, piuttosto che una cura, si direbbe, o forse una soluzione per chi proprio non accetta l’involuzione in atto: combattere per ciò in cui si crede.
 
 La raccolta di poesie “Love is in the hair” (edito da Arpeggio Libero) è uno scrigno di parole e pensieri intrisi di poetico sentimento, ma anche un percorso alla ricerca di armonia, viaggio di un’anima errante. Un testo adatto a tutti gli amanti della poesia ma anche a chi arricchisce la propria vita di sentimenti autentici, e di questi vive.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...